045.6838187 (mar e gio dalle 17 alle 19)
univalpolicella@gmail.com

Viaggio culturale enogastronomico al Montello con il dott. Alessandro Formenti – sabato 16 febbraio 2019

15 Gen 2019

Viaggio culturale enogastronomico al Montello con il dott. Alessandro Formenti – sabato 16 febbraio 2019

Sabato 16 febbraio 2019

PROGRAMMA

Ore 7.00 partenza da San Floriano (parcheggio dietro la sede della Libera Università)

Ore 9.30 arrivo a Collalbrigo nei pressi Conegliano (TV) per la visita al Museo dell’Uomo, che conserva una ricca collezione etnografica con attrezzature dell’ambiente rurale e artigianale. È articolato in due distinte sezioni: la vita e la produzione nella casa colonica, con interessante ricostruzione degli ambienti originali; i lavori artigianali, con attrezzi d’epoca.

A seguire, visita a una cantina situata in un’abbazia restaurata sul Montello, con degustazione del Prosecco e di altri vini del territorio.

Ore 12.45 pranzo di degustazione didattica presso il ristorante dell’agriturismo Paradiso a Nervesa della Battaglia, con il seguente menù:

Antipasto. Insalatina di castraure con olio aromatizzato al timo. Tortino di radicchio spadone con salsa di Morlacco. Zucca in saor.

Primi. Risotto integrale al radicchio, raboso e Piave vecchio. Cannelloni con farina di ceci, farcite con lenticchie porro e burrata dei Tre Comuni.

Secondo. Faraona con salsa peverada e polenta di Storo abbrustolita. Assaggio di cotechino con cren dolce.

Contorni. Insalata di radicchietto di campo e scalogno, purè con patate del Montello e radicchio di Treviso ai ferri.

Dolci. Panna cotta alla lavanda con salsa di lamponi e scaglie di cioccolato fondente. Cheesecake al mandarino, Crosta di grano saraceno con frutta fresca. -Vini dell’agriturismo.

Dopo il pranzo, visita (facoltativa) al vicino monumento di Francesco Baracca.

Ore 15.00: trasferimento a Moriago della battaglia e visita all’Isola dei Morti.

In questo luogo così particolare, sulla sponda del fiume Piave oltre il Montello, gli ultimi giorni di ottobre 1918, si sviluppò l’offensiva della Battaglia della Vittoria guidata dagli Arditi e che portò alla fine della Grande Guerra. Sacrificarono la vita migliaia di giovanissimi soldati, i diciannovenni Ragazzi del ’99.
Il nome di questo luogo, ora meraviglioso giardino lungo il Piave, è dovuto al fatto che tutto il terreno era ricoperto di soldati caduti in battaglia e i commilitoni avanzando dovettero farsi largo in quello spettrale scenario.

Sarà nostra guida lo scrittore e storico Danilo Stramare autore diVenti di libertà. Storie di alpini, di fascisti e di partigiani”; “Piccoli uomini grande guerre”; “Dolomiti. Dieci percorsi, mille emozioni”, ecc.

Ore 17.00 partenza per San Floriano, ritorno previsto alle 19.30 circa.

IL VIAGGIO VERRA’ EFFETTUATO CON LA PARTECIPAZIONE DI ALMENO 40 ISCRITTI

La quota di partecipazione di 60 euro comprende viaggio visite e pranzo. Si versa direttamente in segreteria della Libera Università (aperta martedì e giovedì dalle 17 alle 19) oppure con bonifico bancario intestato a Libera Università della Valpolicella – Valpolicella Benaco Banca

IBAN IT45L08315 59600000000184120, entro il 7 febbraio 2019 (causale: viaggio dott. Formenti)

 

IL VIAGGIO E’ APERTO A TUTTI: CORSISTI E SIMPATIZZANTI